PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sogno e realtà

Innamorarsi,
incipriare il viso dell’amore
con tenere sfumature,
cullarsi in dolci pensieri,
bomboniere
con confetti di zucchero.
Tutto appare chiaro,
limpido cielo,
abitare un mondo parallelo,
ospiti di un regno
dove la gioia è regina,
suo servo, il sorriso.
E di notte
usare la penna,
scrivere il sogno incantato,
le delizie
del cuor innamorato.
Quante volte, ho amato
e quante volte
ho raccolto cocci
di anfore rotte,
sulle note del canto
di un uccello di rovo.
Pur fidando il cuore
a ciò che amore dona,
mantengo saldi
i piedi in terra,
quando a me s'accosta.
Sogno se posso sognare,
ne dell’illusione
schiava divento.
Nulla nell’amore è certo,
a volte, crudele,
muta come muta il vento.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • suzana Kuqi il 01/09/2009 23:39
    molto bella
  • M. Vittoria De Nuccio il 01/09/2009 17:38
    Vera... bravissima Loretta.
  • Giada.. il 01/09/2009 16:30
    mi incanti sempre Lor.. bacio
  • Fabio Mancini il 01/09/2009 15:10
    Bello lo stile, scorrevole la forma, pur parlando di te stessa. Migliori di poesia in poesia, se continui così, dove arriverai? Ciao, Cucciola.
  • Giuseppe Bellanca il 01/09/2009 11:17
    Poesia camaleontica... in... uccello di rogo... stimolante di desiderio d'amore... nel destino d'un sogno che si ripropone... nell'altare dell'amore... Bellissima ciao.
  • ANGELA VERARD0 il 01/09/2009 10:15
    dolce e triste... continua a sognare loretta non smettere mai
  • Anonimo il 01/09/2009 10:09
    "quante volte ho amato e quante volte ho raccolto i cocci"... pero' nonostante tutto non si smette d'amare.
    "crudelmente" vera.
  • Anonimo il 01/09/2009 09:18
    nulla di iù vero...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0