PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

I giorni nostri

Un vento a favore
stirava la bandiera.
Che bella! La gente
gridava, sembra
un’icona incollata!
Che sia nostra,
nella buona,
e cattiva sorte!
Il vento, poi,
cambiò direzione,
e la bandiera
parve vecchia,
opaca, inadeguata.
La gente mormorò:
cos’è accaduto
alla bandiera nostra?
Così brutta, non la
riconosciamo!
Che sperimenti l’infamia!
Sia gettata a terra
e calpestata!
E subito fu issata
e sbandierata
un’altra bandiera.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 08/09/2009 12:36
    Vero! Ma non é mai giusto cambiare la propria bandiera, io pur in terre slave trovommi amo solo e sempre il mio tricolore.
  • Rosarita De Martino il 06/09/2009 19:34
    Con versi sereni, a volta scherzosi, sai denunciare l' innata capacità dell' uomo di "cambiare bandiera" secondo l' alternarsi di interessi sociali e politici.
    Con simpatia. Rosarita
  • giusi boccuni il 06/09/2009 17:37
    scoperta solo ora, di una verità a dir poco imbarazzante... e sferzante
  • Fabio Mancini il 05/09/2009 11:06
    Grazie, Ugo. Attento e arguto! Un saluto amichevole, Fabio.
  • Ugo Mastrogiovanni il 05/09/2009 10:52
    Non solo le bandiere, ma anche l'inno nazionale vogliono cambiare; del resto si dice: <sei una banderuola>!
    Questi versi non dovremmo leggerli solo noi...
  • Aedo il 01/09/2009 23:56
    Una poesia ironica e significativa: si cambia spesso bandiera, anche perché non si hanno più valori in cui credere e si è in balia del mascheramento continuo, che annulla ogni identità spirituale e sentimentale. Ricordi, Fabio, l'album di Edoardo Bennato: "I buoni e i cattivi?" Sono arrivati i nuovi buoni, che uccideranno tutti i cattivi. E quanti "buoni"abbiamo visto prendere il potere, per salvaguardarci dai "cattivi" di turno? Bravissimo!
    Un caro saluto
    Ignazio
  • cesare righi il 01/09/2009 18:16
    Vera, bella e reale, mi ha fatto pnsare a tanti nostri politici e non faccio nomi ma solo iniziali:
    ABCDEFGHILMNOPQRSTUVXYZ e anche W!
  • loretta margherita citarei il 01/09/2009 08:08
    apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0