accedi   |   crea nuovo account

Quando verrai

Quando verrai...
non mi troverai ad aspettarti...
so che non ti stupirà...
ma io non ci sarò col cappello
impagliato ad aspettari.
Mi ritrovo incongruenza di sensazioni
tra il sale e la terra...
senza tempo che divora la mia età.
Quando verrai...
non mi troverai ad abbracciarti,
nè ad offrirti la sedia in vimini...
perchè tu possa riposarti al balcone,
con il venrtaglio tra le mani
e un bicchiere di rosolio
a festeggiare il tuo ritorno.
Benedico il tozzo di pane con le olive...
il boccale di vino che il prete mi porge,
con i pantaloni laceri e perle di sudore...
bacio la terra umida di pioggia.
Quando verrai...
non mi troverai...
a parlarti del mio amore!

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Ruben Reversi il 03/09/2009 16:05
    grazie anima immensa! bacio ruben
  • Giada.. il 03/09/2009 15:45
    bellissima
  • Ruben Reversi il 01/09/2009 15:10
    grazie amiche e amici. un grande abbraccio Ruben
  • Anonimo il 01/09/2009 14:29
    meravigliosa... una melodia che entra nell'animo... da trattenere
  • ANGELA VERARD0 il 01/09/2009 10:18
    Bellissima!!! un'immagine senza tempo per un canto d'amor perduto
  • loretta margherita citarei il 01/09/2009 08:27
    magnifica ruben

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0