accedi   |   crea nuovo account

Universale ansito

Universale l’ansito
di un sorriso negato
riflette sempre
luci opache
su pupille oscurate
d’attesa
e punte di luccichii,
come stelle
richiamate dalla notte,
delineano scie di umori
nel volgere poi l’animo
alla rassegnata quiete.
S’alza lieve l’olezzo
di un fiore tra mani
e, come lacrima di rugiada,
improvvisamente
inumidisce occhi, scivola su labbra
appena dischiuse
da un sospiro
di passione perduta.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0