accedi   |   crea nuovo account

Un ultimo respiro

Le mani accarezzano il mio pallido volto.
Quel solco di tristezza che mi lacera l'anima è la malinconia.

Mi manca la felicità di sorridere.
Mi manca il desiderio di pronunciare un Sì, ad alta voce.
Mi manca quell'essenza che renda viva la mia esistenza.

Mi manca qualcosa che mi faccia esistere, non solo respirare.

Sei come fumo, ti respiro non conoscendoti, ma non posso far altro che respirarti per continuare ad averti, malinconia.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Enrico Pagnoni il 05/05/2011 18:36
    Da molta tristezza, però mi è piaciuta. Brava!
  • francesco verducci il 20/10/2010 11:55
    Forse quello che ti manca veramente è la fiducia in te stessa.
  • Giuseppe Tiloca il 08/09/2010 22:09
    Oh che bella, mi piace tanto. È scorrevole
  • nemo numan il 29/08/2010 19:15
    piaciutissima... bravissima
  • Anonimo il 19/02/2010 11:25
    piaciuta, in particolare gli ultimi versi mi hanno colpito! Brava!
  • Anonimo il 03/09/2009 00:19
    piaciuta
  • alberto accorsi il 02/09/2009 22:06
    Tristezza troppo detta, poco fatta immaginare.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0