PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Quando verrai

Per accoglierti,
amore,
rinnovo le stanze
dell’ anima mia,
dipingendo i muri
con colori di cielo,
nettandoli dalle ragnatele
di perfidi ragni,
succhiatori avidi
di lacrime di dolore.
Metterò nuovi mobili,
purezza e verità nei sentimenti,
nel letto del cuore
stenderò
lenzuola di candidi gelsomini.
Entrando, ti sentirai a casa tua.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • giusi boccuni il 03/09/2009 16:38
    è davvero accogliente, rilassante, già nei versi, questo clima di attesa...
  • Inchiappa Vito I Song il 03/09/2009 15:43
    Quando arriverà sarà tua affascinata preda, e si abbanonerà alle tue amorevoli cure...
  • Vincenzo Capitanucci il 03/09/2009 08:50
    Splendido... preparativo per l'arrivo dello Sposo..
  • Anonimo il 03/09/2009 08:40
    con una stanza così accuratamente preparata, curata nel dettaglio, è un piacere potervi accedere.. inebriante profumo di gelsomini

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0