PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ossessionato da un bisogno di luce eterna

Nell’infinito spazio delle mie ludiche emozioni

oh sesso nato
innato

dal tuo essere fonte di gioioso infantile Amore

ho bi-sogno
d’eternità
di illimitata nuda vastità

per riuscire a baciare soltanto l’al-luce del tuo piede svestito

oh mia amata pro-messa sfug-gente Luci-a

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • M. Vittoria De Nuccio il 03/09/2009 16:17
    ... di illimitata nuda vastità... bellissima...
  • Anna G. Mormina il 03/09/2009 13:35
    ... perchè solo l'alluce?... meglio tutto il piede, meglio tutta la tua tua amata Luce- ia...
    Bella, bella!!!!
  • giusi boccuni il 03/09/2009 10:44
    la tua mente è un labirinto in cui perdersi giocosamente, mi diverti, giocoliere delle parole
  • Anonimo il 03/09/2009 08:32
    che magnifica ossessione

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0