accedi   |   crea nuovo account

Catene e la neve

Nel mio eterno oscillare
respiro
la lenta
sfuggente
cadenza
dell’invernale altalena.

Come neve sulla ruggine
d’una consunta catena
la distesa del vespro
nera ricopre
una coscienza graffiata
con sogni di innocenza.

Ma un fuoco di vergogna
Ha corroso le difese
che sostengono il mio volo
In un immobile sospeso.

Giungerà presto l’alba e
risorgerà dalla neve
il sibilo rauco
delle antiche
perenni
catene.

 

1
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 13/10/2016 11:11
    ottima... complimenti.

9 commenti:

  • Nicola Saracino il 08/09/2009 00:06
    Michele, questa mi sembra cervellotica, cerebrale e con effetti voluti... mah, così mi sembra. N
  • Michele Storti il 03/09/2009 20:02
    Grazie davvero a tutti... Nadia, mi hai fatto pensare ad immagini che non avevo neanche tenuto in considerazione
    Saluti
  • Anonimo il 03/09/2009 17:56
    l'autore, non è tenuto a svelare il suo scritto, a spiegarlo, e anche se al lettore non sempre è possibile decifrare tra le righe, rimane il gusto di una bella lettura.

    Sembra di sentirlo, il cigolio delle catene, che permettono un percorso sicuro, ma frenante.. mentre la mente desidera volare, senza protezione alcuna.
    complimenti, è bellissima
  • giusi boccuni il 03/09/2009 16:44
    mi ha catturato, nelle catene e nella neve... da sciogliere... bella
  • loretta margherita citarei il 03/09/2009 14:12
    5 stelle per la simbologia
  • Michele Storti il 03/09/2009 12:33
    Grazie dei bellissimi commenti... non starò a precisare i significati dello scritto, ma ci tengo a sottolineare che per un mio difetto cronico tendo a rendere così i ermetici certi pensieri da renderli spesso non percepibili da chi legge.
    Per questo mi scuso con chiunque trovi confusa la mia scrittura.
    Saluti, e grazie!
  • Anonimo il 03/09/2009 12:32
    bellissima ben scritta... emozioni palpabili
  • Vincenzo Capitanucci il 03/09/2009 12:19
    Giungerà presto l'Alba.. e mi scatenerò... nella sua luce bianca di neve..

    Bellissima... Michele..
  • Marhiel Mellis il 03/09/2009 12:11
    Queste catene che relegano all'impotenza dei desideri.. Molto triste ma ci vedo anche voglia di reagire... Bella..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0