PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L’universo dell’essere tuo

Lascia
derivare
il tuo essere
in te

nel respiro profondo
dei tuoi occhi chiusi
approderai
fra i mille soli accesi
dal tuo corpo

delicate sottili
essenze

in traslazione
di gioiosa luce

nell’universo roteante dell’Amore

in sconosciute galassie dalle rivoluzionarie sensazioni

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Grazia Denaro il 06/03/2012 23:20
    Complimenti, versi molto belli, piaciuta Vincenzo!
  • Ezio Grieco il 08/09/2009 00:38
    ... e vvai Vincè!!!
    .. oggi hai dato il meglio di te!!!!
    clezio
  • Anonimo il 07/09/2009 18:25
    wow proprio bella... ermetica
  • giancarlo milone il 07/09/2009 14:44
    complimenti!
  • giusi boccuni il 07/09/2009 13:42
    mh... questa de-riva di meravigliose sensazioni che se lo vogliamo davvero si aprono, nuova riva, a noi...
  • Anna G. Mormina il 07/09/2009 11:28
    "nel respiro profondo
    dei tuoi occhi chiusi..."

    ... provo a chiudere gli occhi e... il mio essere è in me!... splendida!
  • Len Hart il 07/09/2009 11:04
    great!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0