PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Forse è il destino

Appena  Aurora dalle rosee dita apparve
i lancinanti  muggiti del  camion  dell'immondizia penetrarono nelle  pareti addormentate

un mantello  amaro? o dolce?  ricoprì  la strada, il prato, le siepi
Lucky corse via, trascurando vari  pneumatici e gli altri cani.

la finestra di fronte rimase chiusa mentre il fuoristrada  con il motore acceso spedì a lungo il suo gas nelll'aria

forse è il Destino che mi impedisce di
salutare i vicini.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Riccardo Brumana il 22/03/2007 10:30
    l'ho lette e riletta e non capisco il voto dato a questa poesia. personalmente non mi convince.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0