PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vecchio giradischi

In soffitta abbandonato,
un vecchio giradischi ho ritrovato.
Accanto c'è una foto,
di una amica del passato,
sotto un cielo tutto blu.

Caro vecchio giradischi,
quanti giri hai fatto tu!
Quante ore t'ho ascoltato,
quanti dischi hai consumato,
quanti sogni mi hai donato,
puoi saperlo solo tu.

Con i Platters di Only you,
"l'Odiata Estate" di Martino,
"la Rotonda" di Bongusto,
"lo Champagne" di Peppino,
"Old way"di Sinatra,
con Papetti che suonava.

Quanto tempo è ormai passato,
ti confesso non so più.
Oggi il caso t'ha scovato.
T'ho pulito... accarezzato,
il tuo braccio scivolato sul supporto t'ho appoggiato,
la puntina ho spolverato.

Amico caro ritrovato, dell'andata gioventù,
anche se ormai non suoni più,
provo a farti ancor girare,
chiudo gli occhi... fo il silenzio attorno a me,
nella mente sento un click!
Siii... ora sento anche un fruscio,
oh mio Dio... stai suonando!
Stai suonando dentro me.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Anonimo il 26/07/2011 21:20
    Nostalgia distesa sui solchi di un vecchio disco...
    Tra le note che riempiono l'aria un profumo di ricordi incancellabile, anche se è la mente a prestare la sua "puntina" al silenzioso vinile.
    Molto tenera, brava!
  • Anonimo il 26/07/2011 20:54
    bellissima nostalgica... ricordi che riaffiorano guardando un vecchio giradischi... papetti... fai sognare anche me... grande bruno
  • giuliana marinetti il 15/11/2009 20:02
    Caro Bruno, dolce romantica nostalgia poesia, i ricordi sempre vivi del cuore,
    pensa che ho ancora vecchi dischi gelosamente custoditi.
    Un caro saluto Giuliana
  • giovanna raisso il 08/11/2009 14:28
    un tuffo nei ricordi.. un tuffo nel cuore.. dolcissima
  • Anonimo il 08/11/2009 14:04
    Quando i ricordi riaffiorano è bello immeggersi in essi e lasciarsi cullare... bella
  • Cinzia Gargiulo il 26/10/2009 08:12
    Only you dei Platters l'ascoltavo da un vecchio disco di mio padre, un 78 giri della sua giovinezza.
    Una bella poesia piena di dolci e nostalgici ricordi.
    Un abbraccio...
  • Aedo il 16/09/2009 00:02
    La tua bella poesia mi ha fatto immergere nei ricordi di un passato meraviglioso, dove le belle canzoni si associavano alle speranze, ai sogni. E allora, vecchio giradischi, suona, suona, mentre io mi abbandono alle tue suggestioni!
    Bravissimo, Bruno!
    Ciao
    Ignazio
  • Don Pompeo Mongiello il 15/09/2009 18:39
    Nostalgica e carissima, é proprio ai vecchi ricordi, alle vecchie cose, vecchie... si fa per dire, per noi sempre in moda, che ci lasciam dondolar senza sosta alcuna.
  • rainalda torresini il 10/09/2009 23:13
    molto carina la nostalgia del passsato e i bei versi. Bravo.
  • suzana Kuqi il 10/09/2009 22:54
    Bellissima!
    Per di più sono stati anche le mie canzoni preferiti.
  • loretta margherita citarei il 10/09/2009 15:21
    belle musiche, canzoni di quando ero bimba, ma eterne nel mio animo, bravissimo
  • Ugo Mastrogiovanni il 10/09/2009 09:45
    Versi attraenti: per il soggetto, per la giusta rima, per la nostalgica armonia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0