PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Una fabbrica d'emozioni

Silenzioso, m'appresto nel cammino
del giorno, respirando la fragranza
del gelsomino, emana un profumo
che inebria i miei sensi.
Calde sensazioni si espandono nel
corpo, lo sguardo rivolto nella
profondità dell'orizzonte, la mente
libera da pensieri, leggero come
queste nuvolette, che s'inseguono
creando immagini pittoresche
elargendo stimoli creativi.
Il tremore nel corpo di gente comune,
gente speciale, che interrogano il cuore,
esprimendo con le parole sentimenti
racchiusi dentro l'alveare dei sensi.
Parole scritte col cuore, col sangue
delle vene, caldo, denso d'amore,
ricreando un amore perso, oppure
far rivivere un amore mai dimenticato,
essere felice di avere dato o...
triste per avere perso,
oppure semplicemente...
Il cuore d'un poeta è come
una fabbrica d'emozioni,
emozioni per chi scrive,
emozioni per chi legge,
spirito libero di dare
senza chiedere mai niente,
uno zuccherino nell'amara vita.
Cuori sensibili
di chi umilmente ama
nell'immenso silenzio del cuore.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

23 commenti:

  • Gremory S. il 22/10/2009 13:32
    Splendida, mi è piaciuta... complimenti!
  • Anonimo il 30/09/2009 01:07
    bellissima Giuze... veramente un cuore ed un animo sensibile... delicato... vero nei tuoi versi, l'ho letta 2 volte... e me la porto via... grazie di averla scritta... smiciuckkkk...
  • Giuseppe Bellanca il 29/09/2009 12:30
    Grazie del tuo passaggio marcella, ciao.
  • marcella vitelli il 22/09/2009 10:06
    È una stupenda dedica... bellissima Giuseppe. Grazie per averla scritta e per averci trasmesso queste forti emozioni. Un abbraccio, Marcella
  • Giuseppe Bellanca il 21/09/2009 17:43
    Grazie, Alice, Dune, Ignazio, Giuseppe. È sempre gradito il vostro commento, ciao.
  • alice costa il 21/09/2009 14:51
    ... bellissime emozioni...
    bravissimo
  • Anonimo il 18/09/2009 21:42
    Cuore sensibile, grande anima.
    Splandida.

    M
  • Aedo il 16/09/2009 00:08
    Una poesia bellissima, intrisa di sensibilità vera.
    Bravo!
    Ignazio
  • Giuseppe Tiloca il 14/09/2009 11:32
    Il tuo cuopre è una fabbrica d' emozioni, che mi regali sempre quando leggo una tua opera, bravo Giuseppe
  • Inchiappa Vito I Song il 13/09/2009 11:27
    Caro amico Peppe, sutta a da pellicci di orso bianco (colore candido e puro) chi ti mittisti ri 'ncapu, ci sta un vecchiu lupu, senza pilu ma sempri viziusu.
    Di emozioni non sono in grado di darne, non sono un poeta come te e tanti altri presenti nel sito. Non cedo alle adulazioni. Nun m'accati.
    Non dovevi dire a me che le donne sono esseri speciali. Ruffiano
  • Giuseppe Bellanca il 13/09/2009 11:06
    Grazie del vostro passaggio,
    Emanuela si un po' complicato come la vita è, ma con tante cose da dire.
    Nicoletta apparteniamo tutti a questa fabbrica anche tu elargisci emozioni.
    E tu Vito amico mio quante emozioni dai con le tue poesie, un po' di dolcificante aiuta sempre ad accettare il caffè amaro, bhè per le donne le amo tutte, sono esseri speciali che si devono curare come i fiori in un campo di mille colori.
  • Inchiappa Vito I Song il 13/09/2009 09:02
    E bravo il poeta apicultore con l'alveare dei sensi, fabbricatore dei emozioni, dallo spirito libero (alcolista o spiritista?), dolcifcante...
    Bella dedica.
    Ma che ci farai alle donne? Boh! avrebbe detto Totò. Lo dico anche io.
    Vito
  • nicoletta spina il 12/09/2009 23:33
    Silenziosa m'appresto alla lettura di questa bellissima poesia-dedica, ne resto emozionata e ciò che hai scritto lo porto nel mio cuore. Un sorriso
  • Emanuela Lazzaro il 11/09/2009 23:57
    una fabbrica di emozioni, l'unica in Italia che non risente della crisi,... hai un cuore un po' complicato ma diretto, con tante cose da dire e sono sicura che finchè le avrai non smetterai di scrivere... Un saluto
  • Giuseppe Bellanca il 11/09/2009 17:00
    È bellissimo avervi tutti qui anche queste sono emozioni, grazie a Laura "la dolce fatina"
    grazie Stella è un piacere averti qui
    e grazie a te Anna un sorriso sempre per te
    e grazie a te Vincenzo un poeta un amico
    Nel ti ringrazio anche a te che sei una cara amica
    ohh Loretta la mia stella, la mia regina sempre premurosa con me
    infine rimani tu Maria teresa (Terry) questa e tua conservala nel cuore
    abbraccio tutti con commozione. Ciao.
  • laura cuppone il 11/09/2009 16:40
    é anche questo
    scrivere
    il suo lato "poetico"
    la sua finestra sul bosco
    ...
    bella!!!
    Laura
  • Stella Spina il 11/09/2009 15:36
    Stupenda.. viva i poeti tutti e cio che ci donano giorno dopo giorno. Grazie
  • Dolce Sorriso il 11/09/2009 13:34
    bellissima dolce Giu,
    grazie di queste belle e forti emozioni
    un bacio
    Anna
  • Vincenzo Capitanucci il 11/09/2009 04:34
    Un fabbrica di emozioni... dove le sirene... sono parole...

    Piaciuta molto Giuseppe...
  • Anonimo il 10/09/2009 22:28
    La chiusa è splendida. Grazie Giuseppe, questa me la stampicchio nel cuore anche perché c'entra la mia amica con il paracadute sempre ben fissato alle spalle.
    Un abbraccio.
    nel
  • loretta margherita citarei il 10/09/2009 19:33
    il tuo animo sereno trasmette pace bravissimo ciao amico caro
  • terry Deleo il 10/09/2009 18:51
    Che dire, Giuseppe?... sono commossa e ti ringrazio tanto.
    Scrivi bene "il cuore d'un poeta è come una fabbrica d'emozioni, emozioni per chi scrive, emozioni per chi legge..."
    poesia e dedica stupenda
    terry
  • Giuseppe Bellanca il 10/09/2009 18:18
    Dedicata a Maria Teresa Deleo ed a tutti i poeti di questo magnifico sito che mi procura tutti i giorni immense emozioni.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0