username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Fermali

fermali
i suoni e i silenzi
poi saranno solo ricordi
che arrivano dentro
e ti a lasciano sospesi
e
attratti
dai tuoi domani
saranno paole, pensieri
sorrisi che non cambieranno mai
e le tue braccia dentro
l'immensità
del pensiero
mentre passi il sentiero
o davanti ad un dolce pensiero
o ad un giorno nuovo
e straniero
fermala
ora una leggera parola
un addio all'infinito
fermalo
ora
lo sguardo di un amore
che ti cade addosso
e ti prende con le sue mani
dal cuore rosso
fermala la storia
che accende il tuo pensiero
non cambiare il giorno che fa
anche impazzire
fermali
i suoni, i silenzi, gli sguardi
del tempo

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Fiscanto. il 11/09/2009 06:46
    molto bella, scritta davvero bene

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0