PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La verità ai giorni nostri

“Cos’è la verità”
dopo Ponzio Pilato,
la coscienza mi pone
la stessa domanda:
cos’è la verità?
Forse la verità
è ciò che dice la televisione?
Siamo o non siamo burattini
nelle mani del grande Burattinaio
che non accetta le menti pensanti,
ma solo esseri docili e omologati?
Non credo ai falsi profeti,
a chi idolatra se stesso,
a coloro che non rispettano
la libertà di pensiero,
ai creatori di artefatte verità.
Il vero è senza trucco,
e quantunque fosse opposto
a quello che vogliamo,
il vero, va sempre accettato!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 12/09/2009 13:30
    Involontariamente, forse? Sostieni proprio la mia causa, dove son bloccato in versi di esprimere il mio libero pensiero, e bocciato son di metter in luce la mia arte. Insieme forse ci riusciremo. Bravissimo!
  • Fabio Mancini il 11/09/2009 21:44
    Ciao, Daniela. La verità dovrebbe essere un punto di riferimento per tutti. E dovrebbe essere inivoca. Purtroppo constatiamo che esistono tante verità, quante sono le intelligenze, le sensibilità, e le interpretazioni. Oppure la quantità di verità che i nostri sensi afferrano, sono i vari frammenti di un'unica complessa verità. Quindi tutte rispettabili. Per conoscere la verità (intera) occorre essere perseveranti, non fidarsi delle apparenze, e dare al vero il significato di un valore. Quanti di noi fanno tutto questo? Ne vale poi la pena? Oppure è meglio che qualcuno ci racconti la sua verità che può andare bene anche a noi? Ma davvero la verità è un valore? Oppure è meglio mescolare il falso ed il vero nella quantità a noi più conveniente? Come vedi, si può parlare della verità, come di qualsiasi altro argomento. Per me non è un dilemma la verità, ma uno stile di vita. Fabio.
  • Anonimo il 11/09/2009 16:59
    Secondo me non si può parlare della verità, si può discutere di quello che si pensa della verità. Forse può essere la ragione che mette d'accordo un popolo, come si dice la libertà di pensiero si può avvicinare di molto, il vero ne fa sicuramente parte. Difficile argomento, la verità, da sempre un dilemma!!! Bravo Fabio, poni spesso una nuova argomentazione su cui riflettere.
  • loretta margherita citarei il 11/09/2009 16:50
    concordo pienamente bravo
  • Ezio Grieco il 11/09/2009 14:44
    ... e il tempo lo... gratifica sempre!
    Condivisibile!
    clezio
  • Marhiel Mellis il 11/09/2009 11:36
    La verità, ai giorni nostri, è quello che di orribile vediamo di continuo.. ancora oppressione con torture e morti su popoli che è incontestabile non hanno avuto e ne mai avranno libertà di pensiero... La verità è avere la saggezza delle opinioni, che pur in contrasto di vedute, non sia mai da una sola parte... Omologati nel pensiero... non mi sembra se la discussione per situazioni di qualsiasi natura abbonda sempre mediaticamente in tutti i giornali e canali televisivi per giorni e mesi. Ognuno ai nostri giorni, in Italia e fuori per empatia, dice la sua.. fornendo fatti virtuali anche a parole... Ma la verità va di pari passo con la libertà... la libertà coniugata al rispetto.. fatto che, a mio parere, deve essere poi applicata e sentita da tutti... nessuno escluso anche se è antipatico.
  • M. Vittoria De Nuccio il 11/09/2009 11:32
    ... Il vero è senza trucco... il vero, va sempre accettato! Molto bella... fa riflettere. Bravo Fabio.
  • Anonimo il 11/09/2009 10:35
    le menti pensanti sono un pericolo, vanno addomesticate, un unico pensiero, così il grande burattinaio ha le mani libere.. forse introdurrà anche un nuovo linguaggio, la Neolingua, dove la parole democrazia verrà bendita, il popolo va rieducato.. il Bipensiero, dove viene cancellata qualsiasi forma di obiezione. Lo scriveva Orwell nel suo "1984".

    Sempre interessanti le tue considerazioni, Fabio, fanno riflettere.. qualcuno le definirebbe Psicoreato.
  • Vincenzo Capitanucci il 11/09/2009 10:22
    e Gesù... rispose con il suo Silenzio...

    Bravo Fabio...
  • Len Hart il 11/09/2009 09:59
    great!!!
  • sara zucchetti il 11/09/2009 09:58
    bella poesia! tratta un argomento sul quale sono d'accordo! il vero va sempre accettato!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0