PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Pensieri alla forza

Con quale ansia attendi la sosta
con quali pensieri ti accingi ad accostar

ad ogni passo molta confusione
un viaggio, forse un'illusione
ma che ne sarebbe di te se non vi credessi

che dall'odio di ogni delusione
ne nasca forza, tristezza e ragione?

non lasciar scarpe distese su prati
scoscesi, lasciano odori di passi
su greti, sassi, pendii
di vita passata
di amore ad oltranza

unisciti al nuovo sapere
con un lungo respiro
e il battito nuovo
di già anziano nenonato
che alla realtà non cerca di sfuggir
e per questo
per la sua forza
è solito soffrir

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0