PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il mio equilibrio

Ho scoperto che non sei perfetta
e questo ti rende umana, vulnerabile
mi illude di poterti raggiungere.
Ho scoperto che i tuoi occhi immensi
a volte si posano su di me senza vedermi,
mi osservi e non ti accorgi
che Dio ci ha reso uguali
per impedire che potessimo perderci.

Son io la causa della tua solitudine
eppur mi ami,
come se io potessi sostituire l'amore stesso.
Osservo le tua mani consumate dal lavoro
non ne ho mai viste di più belle,
ricordo il profumo di quei cibi
che preparavi con cura solo per me
e mi mancano le tue carezze.

Ormai sono grande,
la vita mi costringe a crescere
a camminare anche senza darti la mano
ma a volte penso a cosa farei senza di te
e non sento la terra sotto ai miei piedi
perchè sei il mio equilibrio.

Mi hai insegnato tante cose
ma non me lo hai detto che le carezze
di un uomo non sono come le tue,
per quanto sia immenso l'amore
il tuo profumo di mamma è sempre il più buono.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Francesco Ridolfi il 11/10/2009 13:26
    Un sentimento forte che hai inserito in dei versi liberi che disegnano quattro momenti diversi di un unico affetto.
    Sotto il profilo delle emozioni è chiara la forza che muove la penna sulla carta, sotto quello più strettamente poetico c'è qualche stonatura che spezza la musicalità della composizione e che secondo me dovresti limare...
  • antonio castaldo il 16/09/2009 19:36
    bella dedica per mamma... fatta di cose vere e sentite.
    brava! mi è piaciuta! kiss.
  • Fabrizio Martello il 11/09/2009 12:34
    il figlio è sempre parte della mamma.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0