PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Versi poetici

le parole si perdono in versi poetici
e la carezza del vento
scopre le nostalgie
e le rughe delle poesie
mentre i tramonti ora sono ripetuti
e un saluto diventa addio
dove ora cè silenzio
molte ore ore vuote ora si sono riempite
il cuore non è più
quello di una volta
mentre la voce
vorrebbe cantare ancora
raccontare la mia vita che se ne va
tra il silenzio e le parole che
son sempre nuove
e se chiudo gli occhi
lontano al posto del cielo
vedo un saluto dei giorni lontani
le parole si mescolano
nel silenzio ed escono voci poetiche
sguardi nostalgici
amici, pensieri, visi, storie varie
o la persa libertà o la felicità dentro
le mie età
le parole ora cercano ciò che è in me
il saluto al tempo che gira su di se
ma porta sempre con se le ore
e parole poetiche

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 16/09/2009 12:08
    Veramente poetica, per restare con il titolo.
  • Vincenzo Capitanucci il 12/09/2009 08:32
    le parole ora cercano ciò che è in me...

    Bellissima Nemo... parole poetiche...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0