PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A Marilyn

Perché volesti spegnere,
i tuoi giorni fatali,
povera Marilyn?
I diamanti al tuo collo
gioivano di luccichii.
Quella notte nel tuo cuore
la loro luce annerì.

 

0
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 13/01/2017 02:13
    apprezzata... complimenti.

5 commenti:

  • Giuseppe Bellanca il 22/10/2009 19:18
    Bhè, la sua luce splende ancora oggi, forse più per la sua morte misteriosa...
  • Anonimo il 13/09/2009 14:39
    bella
  • loretta margherita citarei il 13/09/2009 14:15
    james dean, marilyn beluschi, stelle eterne, rese famose più dalla morte che dalla vita
  • Anonimo il 13/09/2009 12:39
    lei ha voluto spegnere i suoi giorni, ma i riflettori ancora non si sono spenti su di lei.
    bella!
  • Len Hart il 13/09/2009 12:27
    great!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0