accedi   |   crea nuovo account

Una ragazza

Lei piangeva,
sotto il cappuccio,
per strada,
occhi abbassati,
un pianto,
un lamento,
un rapporto sbagliato,
un torto,
in un pomeriggio nuvoloso
di questa fine estate
già finita.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Sergio Fravolini il 06/08/2010 13:40
    Tutta d'un fiato. Una ragazza.

    Sergio
  • adriano pasquale il 16/02/2010 15:24
    potrebbe essere l'inizio di un bel racconto... pensaci... bella..
  • Donato Delfin8 il 29/11/2009 13:48
    Molto bella
  • starshine1983 il 21/09/2009 11:52
    Bruno ti ringrazio per i consigli, la poesia come la vita non è mai perfetta, i miei pensieri non sono finiti, magari dovrò mettere altre parole o magari rimane incompiuta... non esiste una sola logica!!!
  • Bruno Miglietta il 20/09/2009 22:52
    Monica, le tue poesie iniziano ma non finiscono... voglio dire che dovresti secondo il mio modesto parere, dare un'impronta maggiore alla fine, perchè leggendole mi sembra che manchi qualcosa, come una troncatura, ciò non toglie che siano quelle che tra quelle che ho letto mi piacciono di più, brava.
  • Fernando Biondi il 16/09/2009 11:36
    una poesia ed un acquarello, tanto è viva e visibile, bravissimissima
  • Fiscanto. il 16/09/2009 00:15
    Molto toccante... sembra una poesia di Prevert... brava!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0