accedi   |   crea nuovo account

Vorrei

Potessi, indossarei
ali di sabbia,
per aggrapparmi
al volo di un gabbiano.
Libera
da questa realtà
quotidianità
che mi affligge,
planarei dolcemente,
sulla tua spiaggia,
amore mio,
stamparei sulle tue labbra
tutto l’amore
che per te provo,
trattenuto sin d’ora
nel cuore di conchiglia.
Tornarei così a vivere,
sulle spume dorate,
in un quieto mare.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Simone Suzzi il 17/09/2009 01:28
    ma tu puoi!
    e se ti lascia sai che si fa... trovi un'altro piu bellloooooooo... che problemi non ha!
  • Anonimo il 16/09/2009 13:11
    SEMPLICEMENTE FAVOLOSA... CHE I TUOI SOGNI SI APRANO A TE...
  • Dolce Sorriso il 16/09/2009 11:38
    sri brava Lori a descrivere sentimenti
    donandomi emozioni
    tvb
    Anna
  • Fernando Biondi il 16/09/2009 11:34
    desiderio di amore e di amare, con volontà di farlo esplodere oltre ogni limite e confine, e una quotidianeità che blocca, o che comunque frena lo slancio, sei sempre bravissima un saluto ed un dacio carissima lor
  • Ugo Mastrogiovanni il 16/09/2009 10:34
    Quieto, inquieto, comunque un amore che fa sognare!
  • Anonimo il 16/09/2009 09:31
    che bella. ciao salva.
  • Inchiappa Vito I Song il 16/09/2009 09:19
    Un bel desiderio. Una meravigliosa scenografia.
  • Fiscanto. il 16/09/2009 08:50
    Poesia pregna d'amore e desiderio... molto bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0