accedi   |   crea nuovo account

Semplice storia d'amore

Il gabbiano
figlio del mare e del vento,
ama planare sull’onda,
cullato dal perpetuo movimento,
s’immerge fra i flutti,
ma riprende sempre il volo.
L’onda si apre
al suo passaggio,
lo lascia penetrare,
con lui gioca
gli offre nutrimento,
sola rimane poi
ad attendere il suo ritorno.
Sembrerebbe un gioco crudele,
ma il gabbiano ama l’onda
e l’onda ama il gabbiano.
Inseparabili nel cuore,
a differenza di noi umani,
sanno che amore è libertà

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 17/09/2009 22:57
    Concordo nel dire che esprimi sempre con versi dolcissimi il concetto dell'amore in ogni sua dimensione!!
    Un bacio affettuoso
    Dani
  • Anna G. Mormina il 17/09/2009 16:28
    ... onda e gabbiano inseparabili...
    ... bellissima!
  • ANGELA VERARD0 il 17/09/2009 16:13
    libertà nell'amore... un concetto spesso dimenticato che tu hai ricordato con una splendida metafora... Brava
  • Anonimo il 17/09/2009 12:20
    MERAVIGLIOSA... sei sempre grande nel trattare l'amore
  • M. Vittoria De Nuccio il 17/09/2009 10:02
    ... ma il gabbiano ama l’onda e l’onda ama il gabbiano... sanno che amore è libertà... meravigliosa descrizione. La trattengo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0