PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lo avo meo

Condottier,
de alto rango
e de valore assai,
l´avo meo fu
in quei tempi iti.
Co´un pugno
de cavalier destri
la cittadella difese,
portando la vittoria
su lo nemico in fuga.
Pe´codesto
valoroso atto
blasonato
de nobiltade fu,
e me fiero fia,
ma co´li piedi
sempre ben saldi
su questa
nostra Terra amata.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 16/09/2010 08:11
    ciao, io penso che la tua sia davvero una meravigliosa poesia, quanto sei bravo! by tonino
  • Anonimo il 18/09/2009 13:40
    molto bella
  • loretta margherita citarei il 17/09/2009 14:27
    bella, piaciuta
  • M. Vittoria De Nuccio il 17/09/2009 13:44
    ... ma co' li piedi sempre ben saldi su questa terra amata. Molto bella.
  • Dolce Sorriso il 17/09/2009 13:20
    bellissima,
    dolce e armoniosa
    bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0