PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Pentagramma

Fluttuano sullo spazio
in "moto perpetuo"
fraseggi
di biscrome e semibiscrome,
di minime e semiminime,
disegnano
il pentagramma della sterile realtà
perdendosi nel mistero dell'esistere,
tra pause,
sincopi
e suoni lontani di parole pleonastiche,
composte di sensazioni,
prorompenti passioni,
appigli rimossi,
dolori nascosti,
comunicazioni interrotte
dove l'ego fa da padrone,
ghignando sui sensi,
in un circolo vizioso
tra sogno e reale
combatte una guerra
dove il superficiale è il nemico
nell'incolmabile abisso
dell'incompreso elucubrare riflesso
laddove cerchi l'attimo,
tra battiti aritmici,
trovi la consapevolezza del nulla.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Anna G. Mormina il 23/09/2009 18:03
    ... molto, molto bella!... brava!
  • Fiscanto. il 22/09/2009 22:54
    Il pentagramma dove è scritta la musica della vita. Bella!
  • antonio castaldo il 21/09/2009 21:03
    troppo bella! me la tengo!
  • Don Pompeo Mongiello il 18/09/2009 11:42
    Melodica e bellissima!
  • Ugo Mastrogiovanni il 18/09/2009 11:00
    La lettura dello spartito... dà melodia ai versi.
  • Aedo il 17/09/2009 23:48
    Dai misteri della musica all'analisi introspettiva, condotta in modo mirabile. Il mondo spesso è dominato dalla banalità e non riesce a cogliere gli aneliti di chi spera ancora di realizzare i sogni di un'adolescenza perduta. Bravissima, M. Vittoria!
    Ciao
    Ignazio
  • Fabio Mancini il 17/09/2009 22:38
    Piaciutissima! Ma come fai ad essere così brava? Sembra che usi le parole come strumenti musicali... Ciao, Fabio.
  • Fernando Biondi il 17/09/2009 20:45
    melodiosamente affascinante
  • Len Hart il 17/09/2009 19:07
    great
  • loretta margherita citarei il 17/09/2009 18:57
    come sempre la melodia è nelle tue poesie brava
  • sara zucchetti il 17/09/2009 18:47
    Brava M. Vittoria molto profonda e con parole speciali.( lo sai che quando ho letto il titolo ho indovinato che era tua)

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0