accedi   |   crea nuovo account

Abissi

Mi sto tuffando
negli abissi
della mia anima.
È un pozzo buio,
freddo,
nessun suono.
È profondo,
non ha fine
come la mia inquietudine.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Anonimo il 23/11/2011 00:41
    letta senza prendere fiato... toglie il fiato! bravaaaa!!!
  • Alessio B. il 08/03/2011 14:29
    Bellissima opera... Venata di una malinconia così simile alla mia... Complimenti
  • augusto villa il 02/03/2010 23:41
    Bella... Pochi versi riescono a rendere molto bene l'idea...
    Giu fino in fondo!!!... o ci si spiaccica... o si rimbalza.. e si risale!!!
  • Anonimo il 25/11/2009 14:24
    Apparente poesia di un'apparente emozione momentanea ma irreale... nessuno di noi è così... pura sensazione. Brava nel raffigurarla
  • Antonio Pani il 23/11/2009 08:46
    Bella, asciutta, essenziale e coinvolgente. Mi è piaciuta, a rileggersi, ciao.
  • †♠ nosferago ♠† il 26/10/2009 00:24
    mi piace
    essenziale, diretta, è una sensazione in cui ritrovo molto me stesso in un passato recente.
    bella!
  • Anonimo il 12/10/2009 21:09
    Guarda meglio in fondo al pozzo una luce e dentro la luce amore e pace
  • laura cuppone il 20/09/2009 18:09
    stupenda...

    Laura
  • Vincenzo Capitanucci il 18/09/2009 18:46
    È un tuffo nel nero dell'inconscio... una terra di nessuno... ma in fondo fondo... è luce...

    Piaciuta... Kartika... in quiete... verso il profondo blu...
  • loretta margherita citarei il 18/09/2009 15:12
    l'anima non ha mai abissi così bui, un po di ottimismo
  • Anonimo il 18/09/2009 15:02
    molto bella
  • Inchiappa Vito I Song il 18/09/2009 14:34
    La tristezza rende instabili. Esplorare gli abissi del nostro ego può farci scoprire delle oasi che non si credeva potessero esistere. Bisogna riemergerne sempre con più energia, possibilmente.
    Vito

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0