accedi   |   crea nuovo account

Acqua

Non sono da solo.
Non sono il solo.
Tutto quello che vivo è già stato vissuto.
Tutto quello che sento è già stato sentito.
È già stato caldo per qualcuno.
È già stato freddo per qualcuno.
È già stata qualsiasi emozione.

E quindi, vite, raccontatemi.
Venite a me e lasciatemi i vostri vissuti.
Stroncatemi.
Uccidetemi.
Innalzatemi.
Adoratemi.
Odiatemi.
Traditemi.
Amatemi.

Voglio provare tutto, voglio succhiare la vita fino alla polpa da voi.
Raccontatevi.

Eppure.
Eppure è diverso.
Eppure i vostri colori non sono i miei.
Eppure i vostri sapori, odori, rumori sono diversi.

Le mie emozioni sono mie.
Non le posso trascrivere. Trascendono questa grafite, entrano nella carta e si dissolvono a contatto con l’aria.
Non si può dare una forma all’acqua. Si può solo contenere. Ma a quel punto non è più acqua, è un contenitore con dell’acqua.

Sono come acqua.
Lo sono sempre stato, sono solo sempre passato da un contenitore ad un altro.

Grazie, altri passati. Grazie.
Tornate a trovarmi e fatemi di nuovo sentire unico.

 

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 30/07/2013 09:56
    Molto apprezzata.. complimenti

3 commenti:

  • Stefano Romano il 28/09/2006 12:53
    Bisognerebbe scrivere un'altra poesia prendendo in considerazione ogni singola strofa... Mi piace il modo in cui ti impersonifichi nell'acqua... Ma stai attento a non spostarti su troppi concetti: il tutto potrbbe divenire un po' troppo confusionario.
    Nel complesso l'ho amata, come la precedente : "Respira"
    A presto
  • Andrea De Togni il 26/09/2006 14:15
    Grazie. Il tuo "rendi interessante il tutto" è un suggerimento o una affermazione?
  • Giada Staffieri il 26/09/2006 09:53
    Quando ho letto il tuo commento alla mia poesia mi sono incuriosita e ho letto questa... mi piace molto... è particolare, anche se cita tante altre cose... rendi interessante il tutto. Giada.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0