accedi   |   crea nuovo account

Questione di tempi

Basterebbe
rallentare
allentare
i frenetici tempi

prenderci il tempo
di vivere

per trasformare
uno schiaffo violento

iperteso

in un attimo dolce di lenta carezza d’Amore

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Francy il 19/09/2009 21:37
    complimenti bella!!!
  • Anonimo il 19/09/2009 19:58
    sempre bravo.. complimenti..
  • Anonimo il 19/09/2009 19:33
    un rallenty.. tutto prende forma e dimensioni diverse, attenuate, ammorbidite. bellissima
  • Nicola Saracino il 19/09/2009 18:41
    Vince, il tempo trasforma lo schiaffo violento in ronzio d'orecchio e bruciore di palmo. La lenta carezza nasce carezza, anche frenetica, ipertesa...
  • Ugo Mastrogiovanni il 19/09/2009 16:53
    Quando il poeta, con versi di grazia e ritmo, con voce sommessa e dolce, sente il giusto dovere di rimproverare.
  • Anonimo il 19/09/2009 13:14
    molto bella complimenti
  • Don Pompeo Mongiello il 19/09/2009 12:42
    Bellissima. Bravo!
  • giusi boccuni il 19/09/2009 12:09
    bellissima, morbida e avvolgente, come la carezza, che sia lenta, anzi lentissima...
  • Anna G. Mormina il 19/09/2009 11:19
    ... voglio rallentare i miei frenetici tempi, per quella carezza d'Amore...
    ... quanto è bella Vincenzo!... bravissimo!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0