PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cautela

Arrivano i soccorsi. Mi cercano senza volermi.
Segni e obiettivi, linguaggi, modi e comportamenti.
I miei discorsi diventano diversi, diventano…
E arrivano i diversi. Mi vogliono senza cercarmi.
Giochicchio a dadi con pochi neurolesi
(la luce del mio vero amico è cieca di sudore).
Arrivano gli amici. Fumo baldoria e pacche sulle spalle.
Li riconosco tutti, li ho voluti senza cercarli.
Uno sta abbracciando l’amore mio che m’ama.
I due mi puntano e sorridono.
Si guardano e sprofondano in un bacio.
Io sprofondo nel telo anti-caduta.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • M. Vittoria De Nuccio il 25/09/2009 15:43
    Bella... Io sprofondo nel telo anti-caduta. Molto bravo.
  • Nicola Saracino il 24/09/2009 23:00
    Che lettrici e che lettori! Se non temessi di peccare di immodestia, condividerei appieno i vostri commenti. Quindi li condivido. Un abbraccio, Nicola
  • Giuseppe ABBAMONTE il 24/09/2009 19:50
    "E arrivano i diversi. Mi vogliono senza cercarmi"..."Li riconosco tutti, li ho voluti senza cercarli."
    Simmetricità tra l'autore ed i diversi. Si aggiunge al ritmo ed alle immagini, giustamente evidenziati da E. (sempre bravissima) ed allo sprofondare nel telo anticaduta. Con somma CAUTELA...
    Nicola, grande, sempre strepitoso.
    Giuseppe
  • Anonimo il 20/09/2009 15:13
    Ritmo e immagini teatrali. Nessuna influenza. e
  • Vincenzo Capitanucci il 20/09/2009 10:11
    Neuro-lesi... in sudo-re...

    Una bellissima serata Nicola... dove nel vento... diventi-amo... diversi... si... in un bacio di luce con para-cadute... diversi... in un telo di fondo... pro-fondo...
  • Anonimo il 20/09/2009 10:05
    .. prestare attenzione.. e leggere quel bacio..
    sei grande
    hm
  • loretta margherita citarei il 20/09/2009 05:57
    come sempre, la tua classe si mostra, è godimento leggerti, bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0