username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Spazio

Sono chiuso in questa gabbia e non so se ne uscirò…
... ma chi ha inventato questo posto?!
Non so se sto sognando oppure è realtà
una cosa è certa qua si soffoca
Voglio spazio! Spazio!
Per gridare di più
Per sfogarmi di più
Voglio Spazio!
Non so se sono già morto oppure è un brutto sogno
Senza te che cosa potrò fare mai?
Senza vedere gli occhi tuoi
e senza vederti mai?
Voglio spazio! Spazio!
per tornare da te ed amarti più
Non so se sono già morto oppure è un brutto sogno
Voglio quello che tu non mi hai mai dato
Non so perché ce l’hai sempre con me
se mi odi di più
e forse non lo sai neanche tu
Voglio spazio! Spazio!

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 20/01/2010 15:29
    Complimentiiiiii... Ho in mente l'immagine di un gabbiano che vuole a tutti i costi volare ci riuscirà????
  • Jurjevic Marina il 09/12/2009 00:21
    Lo spazio! Un urlo disperato da chi è deluso.. un urlo che cerca libertà. Bellissime parole, si legge ansia, voglia di vivere, lasciare il dolore indietro e andare avanti, leggero. Complimenti
  • marco troncia il 20/09/2009 22:55
    Grazie a tutti per i bellissimi commenti. Non avrei mai detto di riceverne di cosi belli. Ancora grazie
  • melania lilliu il 20/09/2009 22:49
    La sofferenza a volte ci stringe talmente tanto il cuore che sembra soffocarlo, tenerlo stretto tra mura di cristallo, ma quando il cuore trova l'amore esso rincomincia a battere più fortetalmente forte che le pareti di cristallo esplodono lasciando vivere a pieno l'amore e la gioia di vivere... bellissima
  • Anonimo il 20/09/2009 00:44
    Lo spazio ristretto del dolore... non ci fa respirare!!
    Mi piace
  • Anonimo il 20/09/2009 00:31
    5 stelle davvero molto bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0