accedi   |   crea nuovo account

Luci di diamanti nelle tenebre

Nella caligine del cammino
si è impreziosito nel tempo il nostro viso

baciato
da luminoso pulviscolo

da attimi
di delicata
confusa
fuliggine

amanti
da tenebre nate

in un divorante nero d’offuscata stella

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Giorgio Cazzante il 29/09/2011 20:48
    hai comunicato e trasmesso usando una poesia strepitosa, bravo
  • Giuseppe Tiloca il 20/09/2009 19:15
    È favolosa Vincè!
    Grazie per i tuoi commenti, sempre presenti.
    Giuseppe
  • Nicola Saracino il 20/09/2009 15:22
    Divor-ante stellam
  • Anonimo il 20/09/2009 14:03
    BELLISSIMA... da rileggere e rileggere
  • Anna G. Mormina il 20/09/2009 13:38
    ... diamanti nacenti da carbone...
    ... bella bella!
  • Anonimo il 20/09/2009 11:02
    Da trattenere..
    Un abbraccio domenicale
    Dani
  • giusi boccuni il 20/09/2009 10:53
    è bellissima, un unione densa di sensualità e spiritualità allo stesso tempo, delicata la metafora della confusa fuliggine, splendida quella della stella offuscata... anche in un buco nero è contenuta tutta l'energia dell'universo... ancora nello stato di implosione... segue esplosione!
  • Anonimo il 20/09/2009 09:01
    quando si dice due cuori ed una capanna. ciao Salva.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0