accedi   |   crea nuovo account

HO FREDDO

Il respiro brucia
nell' aria gelida
le mani fredde cercano riparo
e affondando in guanti di lana.

Le guancie scarne si colorano
eppure i lineamenti sono tristi
inespressivo lo sgardo immobile
e malinconiche le pupille.

Non si ode nessun rumore
il freddo e' silenzioso
senza te al mio fianco
non sento neppure il cuore.
Mi vesto di malinconia
abbraccio il tempo innamorato
e lui mi sfugge
non puo' restare accanto a me
cosi' mi nascondo
nel maglione che non mi riscalda
le stagioni non esistono piu'
quando non ci sei
per me c'e' solo il freddo.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Dolce Sorriso il 30/07/2008 23:08
    presto il freddo passerà,
    un bacio
  • Anonimo il 23/08/2007 23:46
    Vedi, quando si soffre per amore si scrivono poesie cariche di sentimento. Brava Eleonora
  • Rudy Mentale il 21/10/2006 09:54
    Quando si dice che l'amore non prende solo il cuore... Tenera come quelle cartoline invernali coi paesaggi freddi nevosi e piccoli uomini che si spostano in fretta in cerca di calore
  • Antonio Pani il 05/10/2006 08:47
    Brava, ho avuto freddo anch'io sai? A volte chi può riscaldarci manca mentre sta di fronte a noi. ... Il bello è sapere che dal freddo ti puoi sempre proteggere... Ciao.
  • SILVANO DOLCI il 27/09/2006 12:43
    Il cuore batte, il cuore è vita, l'amore è grande.
  • augusto villa il 26/09/2006 22:20
    Bella. Trasmette molto bene il freddo interiore che ci invade quando la nostra meta' ci manca...
    Penso pero' che non sia giusto abbattersi cosi', bisogna prendere cio' che di buono esiste in quello che ci accade, es. lei non c'e'? Bene, mi trovo con un'amico che non vedo da tanto... o vado ad una mostra... ecc.
    Ciao!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0