accedi   |   crea nuovo account

Paper Sheets

Niente si perde
in questi pezzi di carta
che mi porto dietro
come fosse grande saggezza
ma altro non è che il solo pensare
come la forza di un mare che
non si sa arrestare
e che impatta nella ragione
facendole luce
Nessuno viene perso, in realtà
siamo noi a perdere noi stessi
nello specchio delle facce altrui
non rimaniamo a guardare il viso
di coloro che abbiamo incontrato
anche se vorremo tanto
che il mondo qual'è
si ruotasse attorno a essi
Niente è perduto se di te vivi
e dell'egoismo ti neghi
l'albero cresce nel silenzio
ed esso è esempio perchè
colui che aspira ad esser saggio
nasce spoglio
e si presenta tale all'inizio
di questo chissà quanto
lungo cammino...

 

1
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 30/07/2015 18:29
    La trovo affascinante e senz'altro bella e ti dico bravo!
  • Anonimo il 20/04/2012 16:09
    ... molto bello
    questo viaggio interiore,
    specie la chiusa,
    complimenti.

2 commenti:

  • Andrea Arvati il 05/03/2010 13:27
    toccante e diretta come le parole che usi
  • Adamo Musella il 22/09/2009 00:10
    Questo incerto cammino mostra la nostra comune umanità, affatto celata. bravo Leonardo, ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0