PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le vittime di Kabul

Prorompente pianto,
lacrime come cascate
piovono sui feretri dei militi eroi
messe in fila dall'immane dolore.
"Il silenzio" nel silenzio,
per loro l'ultima musica.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 03/03/2014 03:45
    Molto apprezzata questa tua... complimenti.

24 commenti:

  • Anonimo il 22/08/2014 20:31
    Un prezzo assurdo pagato da sangue innocente che non serve a saziare l'ottusità di menti malate.
  • Dolce Sorriso il 30/09/2009 12:31
    grazie Enrico e Anna
    un abbraccio
  • Anna G. Mormina il 28/09/2009 13:43
    "... per loro l'ultima musica...", ... per noi, una grande, immensa speranza di PACE!
    Bellissima poesia Dolce, un forte abbraccio!
  • enrico dignani il 28/09/2009 11:41
    sono autorizzati ad essere armati, fanno paura ai politici, al delinquere autorizzato che ha paura di perdere l’autorizzazione. I think.
  • Dolce Sorriso il 27/09/2009 21:49
    ragazzi... grazie di cuore
    un abbraccio a tutti.
    Smack
  • Ruben Reversi il 27/09/2009 16:46
    BRAVA DOLCE SORRISO... POCHI VERSI PER UN DOLORE IMMENSO. UN BACIO RUBEN
  • Giuseppe Tiloca il 24/09/2009 19:40
    Bellissima. Le vittime le ho sofferte anche io. Brava
  • Simone Suzzi il 24/09/2009 11:44
    la poesia è bella, ma io non riesco ad avere lacrime.. la tragedia della guerra continua ogni giorno.. il dolore ormai fa parte di me... troppo facile ( non dico da parte tua, ma delle istituzioni o della "gente" ricordarsene solo quando cade qualcuno dei "nostri".. senza voler fare nulla per cercare delle alternative.
  • Inchiappa Vito I Song il 24/09/2009 11:31
    Correggo:
    Tanta commozione e partecipazione. Ma il mio cordoglio va a tutte le vittime delle guerre, militari e civili, amici e nemici che muoiono per colpa di dei "pazzi" che vogliono imporre il loro dominio e talmente codardi da NON SAPERE affrontare a quattr'occhi i propri avversari, diplomaticamente. Se si sfidassero i capi dei paesi in guerra si risparmierebbe la vita a milioni di persone sterminate con un odio stupido e irrazionale.
  • Inchiappa Vito I Song il 24/09/2009 11:28
    Tanta commozione e partecipazione. Ma il mio cordoglio va a tutte le vittime delle guerre, militari e civili, amici e nemici che muoiono per colpa di dei "pazzi" che vogliono imporre il loro dominio e talmente codardi di affrontare a quattr'occhi i propri avversari, diplomaticamente. Se si sfidassero i capi dei paesi in guerra si risparmierebbe la vita a milioni di persone sterminate da un odio stupido e irrazionale.
  • Ugo Mastrogiovanni il 24/09/2009 09:39
    Quando il poeta vive con consapevolezza non solo il proprio tempo, ma anche quello della società che, purtroppo, fa da protagonista e crea questi scempi che lo commuovono al pianto.
  • antonio castaldo il 24/09/2009 00:02
    ... è qundo con poco... si dice tantissimo...
    molto brava!
  • Don Pompeo Mongiello il 23/09/2009 15:32
    Son contentissimo di questa tua, e l´apprezzo moltissimo. Ti prego di leggere anche la mia e dire la tua. Grazie.
  • Fernando Biondi il 23/09/2009 14:24
    bella e commovente, bravissima, leggi la mia di oggi, un abbraccio
  • alice costa il 23/09/2009 13:52
    .. toccante, commovente... bellissima...
  • Dolce Sorriso il 23/09/2009 10:23
    si si Fabio!
    smack
  • Fabio Mancini il 22/09/2009 19:04
    Cosa dire? Forse meglio pregare per l'agognata pace. Ciao, Fabio.
  • Dolce Sorriso il 22/09/2009 10:47
    grazie di cuore IGNIS e Giuseppe
    vi voglio bene
    Anna
  • Dolce Sorriso il 22/09/2009 10:42
    Cara Lori,
    immagino cosa pensi, in parte... lo penso anch'io
    la morte non ha portato via solo loro
    ma anche civili innocenti
    Ci sarebbe tanto da discutere sull'accaduto
    ma mi limito a pregare per tutte le sue vittime
    tvb
    Anna
  • Dolce Sorriso il 22/09/2009 10:35
    grazie Vito del tuo passaggio
    smack
  • Giuseppe Tiloca il 21/09/2009 21:05
    Mi hanno sconvolto e commosso le magiche parole della poesia. Mentre ora non vedo bene la tastiera del pc... devo dire... avrei bisogno prorpio di un Dolce Sorriso.
  • Aedo il 21/09/2009 20:46
    E in silenzio noi lanciamo una preghiera per i nostri fratelli morti a Kabul. Poesia dettata dalla tua forte sensibilità, Anna!
    Ignazio
  • loretta margherita citarei il 21/09/2009 17:45
    bella. ma preferisco non commentare su questo triste episodio perderei punti dal karma
  • vito proscia il 21/09/2009 17:30
    breve ma decisa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0