accedi   |   crea nuovo account

L’angolo

Non appartenenza
non sentirsi parte di niente
insieme agli altri
ma sempre soli.
Instaurare legami
donare frammenti della propria anima,
eppure sentire quel vuoto
che ti attanaglia il petto
ti lacera dentro
una morsa fredda che non ti da pace,
per la quale
non esiste fonte
che vi possa porre ristoro.

 

2
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alexis Blondel il 13/11/2013 01:38
    Sincera e dolorosa descrizione di un senso di malessere non chiaramente identificato (o sbaglio?)... ti capisco, eccome se ti capisco... Complimenti, mi è piaciuta veramente tanto...

4 commenti:

  • Francesco Giofrè il 22/10/2009 14:48
    l'angolo oscuro di ogni persona
    essere amati
    significa aver seminato e poi raccolto
  • antonio castaldo il 21/09/2009 21:44
    bello il tuo..."buongiorno"... benvenuta!
  • Inchiappa Vito I Song il 21/09/2009 19:36
    L'emarginazione di una società egoista, incapace di accogliere tutti i suoi componenti non riconoscendogli pari digniità ma discriminandoli suddividendoli in categorie diverse. Bella: triste urlo di dolore.
    Vito
  • luigi demuro il 21/09/2009 18:06
    significativa. Bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0