PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ho bisogno di amore mentre queste lacrime scendono

Mentre i miei occhi velati piangono estremi
sento rumori distanti pochi passi.
Sento ancora i suoi passi...
turbidi nella notte ed ho paura
e piango silenziosamente
tentando di nascondere i singhiozzi alla sua vista.

In questa violenta notte
avrei bisogno di un dolce abbraccio
mi serve quel sorriso e quelle braccia accoglienti
mi serve tutto l' amore
mi servi tu zia.

mi bastava un abbraccio per sorridere
ora lo immagino
.. pensate, non ha manco detto buonanotte..
di nuovo le paure salgono su ed io ho sempre più paura di non trovarlo più come
era e non riesco a trattenere queste lacrime che via a via scendono sempre più velocemente verso una notte così buia. Ho bisogno di silenzio e di lei, tremo perchè è vicino e non mi saluta nemmeno dovreste vedere la mia espressione per capirmi ho davvero paura e non riesco a smettere di scrivere così velocemente perchè sto sempre tremando e non smetto più neanche di stringermi nel mio piccolo, perchè penso anche alla paura

e così male
che il cuore mi mangia lentamente

ultima domanda
perchè?

ragazzi non smetto più...
e scusate le mie parole messe così lunghe sulla barra...
mentre ora lui non c' è, io posso uscire allo scoperto.

mi sta divorando dentro.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

25 commenti:

  • francesca cuccia il 03/04/2010 11:30
    Sentimenti e parole rimaste in sospeso, sentimenti non esternati che vogliono uscire prendi coraggio e parlane con lei, un abbraccio Francy.
  • Jurjevic Marina il 02/11/2009 11:47
    Senza parole. Splendida in tutta la sua tristezza
  • Giuseppe Tiloca il 18/10/2009 10:39
    Grazie M, grazie Agela, solo ricordare quei momenti..
  • Angela Marino il 17/10/2009 12:54
    bellissima, profonda, vera... non ho parole...
  • Anonimo il 27/09/2009 17:40
    Che tenerezza Giuseppe... Ti sono vicina.

    M
  • Giuseppe Tiloca il 26/09/2009 20:16
    Grazie Ragazzi, ora specialmente è meglio dire, che è passato tutto, quindi si ritorna a sorridere grazie cla... ti voglio taaaaanto bene
  • Fiscanto. il 24/09/2009 23:48
    molto ben fatta
  • ELISA GINANNESCHI il 24/09/2009 22:47
    Mi disp molto x l accaduto..
  • claudia checchi il 24/09/2009 22:42
    Molto toccante... giuseppe, che il mio cuore ti è vicino in un momento x te cosi delicato... ciao.. cla.
  • Anonimo il 24/09/2009 21:38
    a ki lo dici... io sto passando 1 periodo ORRENDOOO :'(... è brutto qnd qlkuno ti lascia :'(
  • Giuseppe Tiloca il 24/09/2009 21:14
    Un grazie speciale, perchè mi siete vicini in questo periodo così brutto. Grazie Dani, perchè tu sei sempre presente e riesci anche a farmi espellere tutto quello che ho di triste dentro, grazie Federica, Alice, Pompeo, Anna, Dolce e Loretta, perchè siete sempre qui, con me... Grazie Vincenzo, tu solo sai il perchè :9 Grazie Marcello, ogni volta pieno di affetto verso i tuoi commenti, grazie anche Cinzia e Rossi
    Grazie a tutti comunque, tenterò di ritornare più sereno...
    Giuseppe
  • Anonimo il 24/09/2009 15:59
    Giuseppe riesci sempre a toccare il cuore di tutti...
    Bravissimo
  • Anonimo il 23/09/2009 18:35
    ... bella kiss!
  • alice costa il 23/09/2009 13:46
    dolorosa ma bellissima...
    il sole fa già ... capolino
    un abbraccio alice
  • Don Pompeo Mongiello il 22/09/2009 19:43
    Sei veramente bravo.
  • Giuseppe Bellanca il 22/09/2009 15:49
    La paura, un mostro che rode dentro e non ti lascia se no ti ha fatto male.
    Bella poesia, intensa, triste ma che ti ripropone in frasi ricche di emozioni che riesci a tirare fuori dall'interno del cuore.
    Ciao Giuseppe sei sulla strada giusta.
  • Anna G. Mormina il 22/09/2009 15:42
    ... tornerà il sereno, la paura saprai scacciarla...
    ... bravissimo Giuseppe!
  • Dolce Sorriso il 22/09/2009 12:10
    Giuseppe...
    tvb
    Anna
  • paola lorusso il 22/09/2009 07:52
    Senti una "roba" nella pancia quando la leggi... purtroppo un dolore comune. Bella
  • Vincenzo Capitanucci il 22/09/2009 07:19
    Il cuore si rode... si divora... lacrimando... sempre alla ricerca di un divino... singhiozzo... vicino presente abbraccio...

    Splendida Giuseppe... stringendoci... nel nostro piccolo...
  • loretta margherita citarei il 22/09/2009 05:59
    ma che meraviglia, così coinvolgente, bravissimo
  • Anonimo il 22/09/2009 01:43
    bellissima, intensa... appena la leggi senti uno strappo al cuore... di solito dicono per ignoranza che l'uomo non deve dimostrare fragilità... io penso al contrario che la vera forza sta nella consapevolezza del pianto... nel dimostrare che il cuore non è solo un anonimo muscolo... devi essere una persona davvero speciale... altrimenti non scriveresti versi di così tanta bellezza... continua così che sei grande
  • Cinzia Gargiulo il 22/09/2009 00:13
    Non ci sono parole Giuseppe... ma se può aiutarti ti lascio il mio forte abbraccio e un bacio...
  • Anonimo il 21/09/2009 23:34
    sta tranquillo... tutto passerà... fatti coraggio... un abbraccio...
  • Anonimo il 21/09/2009 22:38
    Giuseppe è passata... ora dormi!!
    Un abbraccio
    Dani

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0