username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Effimera gioia

L'effimera gioia
la speranza fugace
riscoprire il battito
in un cuore disilluso

l'illusione di un attimo
desiderio mai morto
speranza tradita
in un cuore deluso

vedersi brillare
negli occhi di Giada
vedersi annegare
nel volgersi in Giuda

il dolore non esce
finite le lacrime
pronto al domani
con cuore di pietra

l'effimera gioia
di coglier l'istante
vale mille e più volte
un dolore anche enorme

il ricordo cancella
passeggere sconfitte
pronto di nuovo
a godere e soffrire

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • lupoalato maria cannavacciuolo il 04/11/2009 14:55
    versi sentiti! bravo
  • Anonimo il 23/09/2009 16:11
    La gioia è sempre gioia anche quando questa dura un istante
    Mi piacfe il tuo poetare complimenti
    ciao
    Angelica
  • Marhiel Mellis il 23/09/2009 12:46
    Per curiosità continuo a leggere le tue opere che rivelano la tua anima inquieta... ma scrivi veramente bene incidendo nei versi il tuo sentimento interiore tormentato.
  • silvia ragazzoni il 22/09/2009 20:51
    bella..
  • †♠ nosferago ♠† il 22/09/2009 20:06
    grazie!
  • loretta margherita citarei il 22/09/2009 19:34
    piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0