PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Posto in basso

A passo sincronizzato
ho percorso
il percorso spietato,
fino allo stato
e che cazzo: inesplorato!
I sacchi ammassati
in alte montagne di se
dentro tutto, com'era?
Il mio cuore pattumiera.
Se serio non ero
e ancora meno sincero,
Se non ho messo radici
in un unico pensiero,
Se non ho fatto il boom
nella tua gioventù,
Se non ho preso l'aereo
verso cielo
per strisciare su terra,
ossessione: Inghilterra,
Se ho incontrato gente demente
che legge il vangelo
e gente intelligente
che crede nel niente...
è che hai svelto il mio velo,
il falso melo di Eden,
con una mano
hai creato universo piacere.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • loretta margherita citarei il 23/09/2009 14:36
    bella, bella bella
  • Anonimo il 23/09/2009 14:13
    Posto in basso, con la differenza che sei consapevole di quello come hai vissuto mentre altri, vigliaccamente, si nascondono dietro un'apparenza costruita per risultare migliori di quello che in realtà sono!!
    Un abbraccio
    Dani
  • Ugo Mastrogiovanni il 23/09/2009 12:14
    Versi interessanti per scioltezza e dinamismo; meno meritevole qualche termine volgare.
  • Anonimo il 23/09/2009 12:03
    bellissima... linguaggio crudo... rabbia che pemane in animo sincero... alla ricerca di felicità.. per poi riscoprirsi in sensazioni di sporcizia... in un mondo che non è che una vasta pattumiera... bravissimo... versi che rispecchiano il mio attuale stato d'animo
  • Inchiappa Vito I Song il 23/09/2009 11:53
    Tu diresti "great". Io dico stupefacente Un modo originale ma efficace di esprimere delle "impressioni" che condivido.
    Vito

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0