PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Gabriele, mio figlio

Ti scrivo questa mia
quasi una lettera
per dirti
quanto rispetto ho
e quanto stupore
di fronte ad un esile corpo di giovane diciannovenne
quando mostra una tal forza interiore
come quella che tu mi riveli
Rimango stupita
attonita
quando ti fai arcangelo di salvezza per i tuoi amici
rimango incantata
quando ascolto
il tuo racconto della notte prima
fermo fino alle cinque del mattino
vicino ad un'amica piangente, abbandonata
Mi commuovi, figlio mio
e mi chiedo
se è un dono del cielo
questa tua vita
la tua sensibilità
che tanto amo
e custodirò
con cuore di madre
Grazie
di esistere.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • M. Vittoria De Nuccio il 01/10/2009 14:29
    Da brividi... brava, da mamma a mamma.
  • Fiscanto. il 26/09/2009 21:19
    bella, molto bella...
  • Anna G. Mormina il 23/09/2009 17:02
    Cara Giusi, anche io, come figlio, leggendo questa bellissima poesia, ti avrei abbracciata stretta stretta... sei dolcissima!
  • giusi boccuni il 23/09/2009 15:32
    grazie a tutti per aver condiviso la mia comozione materna, la poesia mio figlio l'ha letta, si, per ultimo, era troppo forte ed io un salice piangente, lui mi ha abbracciato con tenerezza, senza parole, un gesto pieno, denso di affetto, un frammento divino.
  • Anonimo il 23/09/2009 14:37
    La società di solito critica e parla sempre dei ragazzi persi, viziosi, senza scopi nella vita... poi leggiamo queste dediche e mi domando perchè non si parla più spesso anche dei giovani altruisti, speciali come il tuo Gabriele non solo perchè è tuo figlio ma anche perchè è una bella persona!! Abbraccialo anche da parte mia!!
    Un bacio a te Giusi
    Dani
  • loretta margherita citarei il 23/09/2009 14:35
    cuore di madre, amore di versi, bellissima
  • Giuseppe Tiloca il 23/09/2009 14:18
    bravissima hai dipitno tuo figlio benissimo. Mi piace quella parte del stare vicino all' amica, l' hai rappresentata veramente bene. È eccezzionale!
  • Fernando Biondi il 23/09/2009 14:01
    tuo figlio sicuramente è orgoglioso di avere una madre come te, ed è fuori dubbio che la sensibiltà, grande dote la ereditata dalla madre, un abbraccio sincero
  • alice costa il 23/09/2009 14:00
    una dedica... splendida
    bravissima
  • Giuseppe Bellanca il 23/09/2009 13:03
    Bellissima... spero che l'avrai fatta leggere al tuo Gabriele... ciao...
  • Marhiel Mellis il 23/09/2009 13:03
    Bellissima Giusy... bellissima sia per come hai scritto i versi che appaiono delicati ma colmi di amore per questo tuo figlio così ammirevole.. sia perchè metti in luce che esistono gli angeli su questa terra di violenza... angeli con gli occhi e il cuore immenso del tuo giovane figliolo. Un grazie a tuo figlio anche da me perchè da luogo a rafforzare la fiducia del bene.
  • Inchiappa Vito I Song il 23/09/2009 12:58
    Delle belle parole d'amore che avrai detto a tuo figlio e riportate in questi versi, assai profondi.
    Un bel cuore di mamma, Giusi.
    Vito
  • Vincenzo Capitanucci il 23/09/2009 12:37
    Splendida.. Giù...
  • Anonimo il 23/09/2009 12:29
    bellissima... altre parole la sminuirebbero
  • Anonimo il 23/09/2009 12:11
    Belle parole, e bella "lettera".
    L'ha letta?
  • Ugo Mastrogiovanni il 23/09/2009 11:58
    Versi roventi di amore materno, intenso e sincero augurio per il giovane erede, roseto appena nato, profumo del suo futuro e ossigeno per la vita di sua mamma.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0