PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Eterna notte

Il sole rispunta
dietro siepi brune
consumando le mie idee sbagliate
riscaldando i buoni propositi
Ma tutto ciò mi sembra inutile
se ancora non so cosa fare
se tutte le vie di fuga
mi si chiudono davanti
se non fossi così addormentata
se non avessi così paura
Il mio cuore è ora melodico
ora aggressivo
ora anestetizzato dalla tempesta
Le contraddizioni sono rose spinose
che affascinano il colore
della mia anima
e respingono la luce ancora debole
Urlo perché ci sia la luna
ed io sarei la stella più vicina a lei
sovrana della mia eterna notte…

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • gianmarco barnabei il 24/06/2015 14:48
    molto profonda, pessimista-realista

10 commenti:

  • Anonimo il 30/05/2013 00:36
    Anchio amo la notte: Stille Nacht, heilige Nacht, alles schlaeft, einsam wacht. La signora delle tenebre oscura ogni paura, lenisce i dolori dell'essere... ma poi spunta quel raggio di sole che illumina le nostre debolezze.
  • Anonimo il 11/06/2010 09:42
    Un percorso molto indeciso, come capita spesso nel corso della vita, ma si capisce perfettamente la voglia di uscirne.
  • giuliano cimino il 29/11/2009 01:49
    sei dei gemelli e si vede ^_^... mi piace molto
  • Roberto _ il 19/10/2009 16:16
    Non mi convince molto il "cuore melodico": come musicista, lo trovo non molto adatto e poco contrastante con la seguente aggressività e la bellezza della "tempesta che lo anestetizza". Ma rendi bene l'idea dell'indecisione che è pur sempre vita che affascina. Bello l'urlo finale alla luna. Ciao! R.
  • paolo veronesi il 07/10/2009 06:50
    Verrà anche per te (spero sia già arrivato) il momento di splendere come una stella offuscando la luce di pensieri che rodono la tua serenità.
    Guarda in cielo, la luna ti guarda e ti ascolta.
  • Alessandro GE70 il 03/10/2009 22:49
    Molto bella fa' sentire tensioni e dolori complimenti
  • antonio castaldo il 26/09/2009 17:26
    nella combattuta indecisione... tutto molto bello.
    piaciuta!
  • Ruben Reversi il 26/09/2009 14:21
    DOLCE VIRGINIA VERSI INTENSI SOFFUSI DI TEMO E ANCESTRALITA'BRAVA. rUBEN
  • giancarlo milone il 23/09/2009 16:53
    bella
  • loretta margherita citarei il 23/09/2009 14:45
    apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0