accedi   |   crea nuovo account

La morte di un amore

Ascolta,
i silenzi deserti del mio cuore,
guarda
i tramonti del sole,
osserva la luce che scompare,
li troverai i resti del mio amore.

Non aspettare che il mio cuore
risorga in un nuovo orizzonte,
nello sgorgare incontrollato di un
nuovo sorriso, nel fuoco che brucia
l’ ultimo tizzone passato,
che illumina i sentieri del futuro.

Non illuderti in passate bugie,
licenziami,
abbandonati nella malinconia
di un desiderio sopito;
non trascinarti tra i cammini
scoperti, non perderti
nei sentieri ormai duri.

Licenziami,
non aspettare che il mio cuore
ti uccida,
non lasciare
che sia io a darti la morte.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 25/09/2009 12:08
    Bella, sensuale e triste.
  • giancarlo milone il 24/09/2009 05:27
    grazie
  • Anonimo il 23/09/2009 23:47
    triste... l'agonia di un amore che sfiorisce in un silenzio... coraggioso il domandare l'eutanasia di un amore... perchè il cuore non soccomba nel buio di domande
  • Anonimo il 23/09/2009 18:15
    I silenzi deserti del mio cuore... licenziami!! Morte di un amore racchiusa in una frase..
    Triste ma bellissima!!
    Un bacio
    Dani

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0