accedi   |   crea nuovo account

I giorni dei silenzi

Che dire
di questi giorni
sbriciolati tra le dita!
Frugo nelle tasche
per disperdere
altri ieri di altri domani
che si assomigliano
nel dolore,
sino a gonfiare
un cuore rovesciato;
respiro l'odore di pioggia
che sale dall'asfalto,
la mia unica muta voce
che mi segue
nei labirinti della mente,
e lo sguardo perso,
lì ,
dove continua la Vita.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Salvatore Ambrosino il 18/02/2010 17:04
    una poesia che nelle sua dolcezza ha descritto con maestria una amara realtà
  • Fiscanto. il 26/09/2009 22:22
    molto bella. piaciuta
  • Vincenzo Capitanucci il 24/09/2009 23:25
    Bellissima Giò... nei labirinti della mente... dove per un attimo... la vita si perde...

    giorni sbriciolati fra le dita...
  • Aedo il 24/09/2009 23:17
    Anche quando i giorni, disegnati nel dolore, sembrano uguali, così non è: la nostra vita si anima giorno per giorno e forse non ce ne rendiamo conto. Bravissimo, Giovanni!
    Un caro saluto
  • giusi boccuni il 24/09/2009 15:13
    bella e dolente
  • Cinzia Gargiulo il 24/09/2009 11:20
    Una sofferenza dilaniante ma la vita continua ed è giusto che sia così perchè il tempo lenisce ogni dolore.
    Un abbraccio...
  • Anna G. Mormina il 24/09/2009 10:05
    ... un dolore che si assottiglierà proprio lì, dove continua la Vita!
    Bellissima poesia Giò, un abbraccio!
  • Inchiappa Vito I Song il 24/09/2009 08:53
    La rabbia scaturita dall'incomprensione, dall'ipocrisia della vita.
    Ben esposta.
    Vito
  • Anonimo il 24/09/2009 07:42
    Un dolore descritto magistralmente.

    Molto bella.
  • Anonimo il 24/09/2009 07:34
    Esporre una solitudine così totale è dilaniante, provarla dev'essere terribile!!
    Bella poesia, tragicamente triste!!
    Un abbraccio consolatorio!!
    Dani
  • loretta margherita citarei il 24/09/2009 07:03
    soltudine e tormento

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0