accedi   |   crea nuovo account

Oh servo del divino Amore

Osservo
pace

tranquillità
nel mio animato corpo

tutt’altra crusca
succede
nel superficiale mondo

di frenetica macinata polvere

involucri
di
assurdi passionali capricciosi impossibili irripetibili unici
lucrosi voli

ti portano
a tua insaputa

creando
piccoli disordini deserte oasi ordinati scontri magnifici incontri dal caotico Ordine

unioni

in un perfetto conflittuale movimento di perpetuo

Me
in
Amore

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • ANGELA VERARD0 il 25/09/2009 16:56
    i tuoi versi corrono, si incrociano, fanno vortice e poi rallentano e lentamente posano nella quiete del Divino Amore.
    Magnifica
  • M. Vittoria De Nuccio il 25/09/2009 14:56
    MERAVIGLIOSA!!!
  • angela ambrosini il 25/09/2009 13:51
    non c'à che dire sei molto bravo
  • Anna G. Mormina il 25/09/2009 13:33
    ... pace e tranquillità, nel proprio corpo... non sempre è facile ma leggendo questa, Tu riesci a trasmetterla!
    Vincenzo è bellissima!... grazie!!!!
  • alice costa il 25/09/2009 11:50
    bella... magnifico quel perfetto conflittuale movimento di perpetuo... quel moto della fisica... cosi poco reale ma passionale!!!
    bravissimo Vincenzo...
  • Don Pompeo Mongiello il 25/09/2009 11:50
    Un poesia bella e rimata.
  • gabriella zafferoni sala il 25/09/2009 11:20
    quanta passione, spinta emotiva, pacata osservazione nel far della vita...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0