PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Passeggiando per la Città

Vago
in un agglomerato
di luci

disegnate
in vie

da incroci
libera mente

materialmente
predestinati

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • carlo degli andreasi il 27/09/2009 23:10
    flasch... un quadro iperealista di eccellenza
  • Fiscanto. il 26/09/2009 23:35
    piaciuta
  • Fiscanto. il 26/09/2009 22:56
    bella. piaciuta
  • loretta margherita citarei il 26/09/2009 22:35
    incantevole cap
  • sabrina balbinetti il 26/09/2009 21:56
    ermeticamente bella!
  • Viky leskj il 26/09/2009 20:52
    Chissà se questo agglomerato di luci potrà riservarci sorprese =
  • Anonimo il 26/09/2009 17:19
    Il destino ci libera verso la materia, ma alla sera serve lo spirito per giungere al mattino seguente. Bella VinCé! Buona Serata!
  • Anna G. Mormina il 26/09/2009 15:57
    ... verso quella via o dall'altra parte?... sembra che saremo noi a decidere ma in realtà...
    ... bellissimissimissimaaaa!!!!
  • Anonimo il 26/09/2009 13:11
    molto bella
  • giusi boccuni il 26/09/2009 12:38
    dà il senso dello sperdersi questo vagare, nell'anonimato illuminato di luci-non luci al neon delle tante città, alla ricerca di... chi incrocieremo agli incroci? è proprio predestinato, o è anche scelta?... Libera-mente...
  • Don Pompeo Mongiello il 26/09/2009 11:09
    Bella davvero.
  • Len Hart il 26/09/2009 10:16
    great +!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0