PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A Gesù

Grande la mia paura,
mio Signore;
guarda dentro al mio cuore:
Dimmi se posso guarire;
sento di riacquistare
la mia fiducia in Te
perché
la mamma mia,
venuta al Tuo cospetto,
Ti fece una preghiera:
“Signore benedetto,
fa' che la mia bambina,
il pianto asciughi
e che non lasci mai
la sua poesia. ”

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 04/04/2010 00:08
    La Poesia e bella non c'è che dire.
    Fors, ma questo è un mio parere, un po' di retorica in meno.
    Comunque Brava.
  • Vincenzo Capitanucci il 27/09/2009 03:56
    Gesù.. è la nostra Storia... la nostra Vita... la nostra Poesia.. è quella porta d'Amore... che mai si chiude...
  • Anonimo il 27/09/2009 02:14
    Io credo all'esistenza storica di Gesù. Pertanto credo abbia recepito la richiesta e confidi nella parola, specie la più semplice e la più complice dell'amore. Ciao, piaciuta.
  • ekain. il 26/09/2009 23:48
    io non credo all'esistenza storica di gesù, e mi è andata anche bene, che se fossi nato nel medio evo mi avrebbero bruciato come eretico...
  • Anonimo il 26/09/2009 23:21
    molto molto bella
  • loretta margherita citarei il 26/09/2009 22:24
    dolce giseppina brava
  • Giuseppe Tiloca il 26/09/2009 21:44
    Giuseppina, mia carissima amica, il signore aiuta sempre Ma lo dimostra tante volte, mi invia tali sorrisi, che solo i o posso decifrare, e poi lui ti capisce e ti sorride sempre, perchè ti vuole bene Brava!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0