accedi   |   crea nuovo account

Stasera... non stasera

Stasera
ho chiuso il libro delle fiabe
niente storie inventate
non stasera.
Stasera
voglio parlarti di noi.
di come poteva essere.
Stasera
voglio sgridarti
per essere tornato tardi dalla discoteca.
Stasera
voglio bere con te
una birra
una ghiacciatissima birra
sul dondolo
in un'afosa notte d'agosto.
Stasera
voglio parlarti della mia prima storia d'amore...
no, non era con la mamma...
e voglio ascoltarti
mentre mi parli della tua.
Stasera
voglio stringere al cuore il mio nipotino
portarlo a pesca con me
in riva al fiume
e bagnarmi nel suo fiume di perché...
una piena fatta di curiosità di bimbo.
Stasera
ho fatto il mio volo pindarico.
Mi avvicino
per darti il solito bacio della buonanotte...
vedo sul tuo viso...
stasera
non la solita smorfia con un rivolo di saliva
non i soliti occhi fissi al soffitto
ma un sorriso soddisfatto e complice
per gli atti quotidiani
rubati alla gente comune...
Stasera
le tue dita
sotto le lenzuola
non vagano alla ricerca di una meta
ma accarezzano un sogno
in una lunga ed afosa
notte di fine agosto!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Anonimo il 01/04/2014 14:16
    molto delicata e gradevole, complimenti
  • Carlo Capossela il 19/05/2011 12:11
    L'amore di un padre per il figlio è già di per se cosa grande.
    Quello per un figlio disabile è immenso... e tu l'hai saputo descrivere.
    Se la poesia potesse raggiunger il cuore dell'uomo come l'avidità la sua mente, il mondo sarebbe diverso.
    Ciao.
    Carlo.
  • ELISA DURANTE il 29/11/2010 08:37
    Una poesia che rappresenta un legame profondo, a filo doppio e pieno di nodi, con la persona a cui è dedicata.
  • Salvatore Cipriano il 10/04/2010 14:51
    ricca di sentimento, ma non riesco a capirla bene
  • Cinzia Gargiulo il 10/02/2010 20:29
    Dolce e profonda, fa riflettere. Molto bella!
    Un abbraccio...
  • bruno saetta il 11/12/2009 23:42
    Una poesia di una dolcezza infinita...
  • Vincenzo Capitanucci il 28/09/2009 07:12
    Bellissima Sabrina... parlanti di noi... è una favola vivente... fa vola.. in un sorriso...
  • antonio castaldo il 27/09/2009 23:53
    nel trapasso da un concetto all'altro... la ferma convinzione (decisione) di chi sà cosa vuole.
    piaciuta!
  • Anonimo il 27/09/2009 21:08
    bella. Ma da decifrare
  • Inchiappa Vito I Song il 27/09/2009 14:56
    Bella poesia. Fa riflettere. Il nipotino dorme con un sorriso nel viso... un bel sogno
    Vito
  • Kartika Blue il 27/09/2009 14:01
    bella storia!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0