PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cosa sento nel cuore

Tante cose dirti vorrei
per spiegare cosa sento nel cuore,
sento la sofferenza dei popoli oppressi,
sento la voce dei bimbi che hanno fame
o che sono maltrattati.

Sento le voci delle guerre
e il crepitar delle armi
e sento anche la sofferenza
di chi a casa non li vedrà tornare
restando soli ad aspettare.

Sento la solitudine
di chi vecchio è diventato,
oppure è un emarginato
che cerca negli altri
un sorriso che non avrà mai.

E sento anche il pianto
dei bambini in fasce abbandonati
oppure la sofferenza
della madre, che per droga
o per vergogna ha perso un figlio.

Come può il mio cuore
non soffrire nel trasmettere
ai miei occhi queste sofferenze,
ma poi reagisco dicendomi:
"Prova anche tu
a fare qualcosa per loro".

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 16/03/2011 14:42
    quanto amore per il prossimo... veramente tanto " Ama il prossimo tuo come te stesso"
  • nicoletta spina il 28/09/2009 22:01
    Il tuo cuore è pieno d'amore, di empatia e sensibilità.
    Bellissima e profonda poesia.
    Grazie.
  • loretta margherita citarei il 28/09/2009 21:03
    grande sensibilità fratellone
  • Len Hart il 28/09/2009 13:47
    great!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0