accedi   |   crea nuovo account

Finito nell’infinito gioioso cerchio del circo

Finiti sono
i tempi

dei pastori
seppellenti

i loro fedeli libri
di carta pecora

in po’veri tesori
gregari

oggi
spazio

al libero circo dei gioco l ieri
equi libri st i

giocano
gioiosi
su un filo di luce
da folli piazze lontane

con le mani
nel do mani
vicino

in magiche fiamme mangiatrici di fuoco

nella l’oro scintillante
luminosa infinita per la ama ra

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Nicola Saracino il 28/09/2009 23:43
    Mi piace il commento di Giusi
  • giusi boccuni il 28/09/2009 21:05
    unico... strabiliante... mi si strabuzzano gli occhi... a seguire il gioco giocoso di parole, e ne sono anche molto divertita, grazie!
  • loretta margherita citarei il 28/09/2009 20:48
    sei eccezionale veramente
  • M. Vittoria De Nuccio il 28/09/2009 16:50
    ... in magiche fiamme mangiatrici di fuoco... come magiche sono le tue parole. Bravissimo Vincenzo.
  • Anna G. Mormina il 28/09/2009 16:16
    ... giocolieri, equilibristi che, nel vicino domani (oggi?), porteranno il gioioso e luminoso cerchio d'Amore!
    ... splendidamente bella!
  • Anonimo il 28/09/2009 16:09
    Caro Vincenzo, la tua arte non ha limiti... è bellissima!!
    Un bacio
    Dani
  • Inchiappa Vito I Song il 28/09/2009 16:08
    Gioco l'ieri nel ricco circo delle mani po' l'azioni in croci di luce e di ombra, ottenendo tante figure geometri che riescono a incorniciare un cerchio nel quadro. Sei un bravo prestigiatore verbale Vincè.
    Vito
  • sara zucchetti il 28/09/2009 15:57
    molto bella Vincenzo, mi piace come trovi nelle parole che scrivi altre parole dividendole. Diventa un bel gioco e la poesia prende doppio significato. L'avevo già notato anche in altre poesie. Bravo
  • Giuseppe Bellanca il 28/09/2009 15:03
    Bella e scintillante... bravo... ciao Giuseppe.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0