accedi   |   crea nuovo account

Meo Patacca

Me ne stavo
bono bono
a bere 'na bira
al bar
all'angolo
de via Pasquino.
S'avvicina uno
e me dice:
- So' Patacca, Meo Patacca,
permette 'na domanda?
- So tutte orecchie
faccio io
- Conosce la Nina mia?
- E chi è?
l'ha responno
- La brunetta!
- E bé, de brunette qua a Roma
a bizzeffe vanno.
- Ma la brunetta mia
me la devi lassar stare,
se no
er grugno
te lo spacco.
E veramente
me lo spaccò,
er figozzo
ancora ciò.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 29/09/2009 00:37
    bella originale simpatica
  • loretta margherita citarei il 28/09/2009 20:45
    ma li incontri tutti tu, vediamo un po se incontri nannarella magnani, che sovente a teatro mi fanno interpretare suoi brani, forte pompeo
  • M. Vittoria De Nuccio il 28/09/2009 18:14
    ... er figozzo ancora ciò... originale.
  • Il _Rinascente il 28/09/2009 17:24
    simpatica!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0