PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Camminando

Mi muovo lentamente,
non so dove sto andando
come un bambino,
cammino senza una meta,
il cuore batte forte,
in questa giungla dove
tutti sono nascosti,
sento gli occhi addosso
di bestie fameliche,
pronti ad assalirmi al
minimo errore,
mi guardo da tutte le parti,
nel silenzio oscuro
cerco di farmi coraggio,
non cadere nel fosso,
prima mi fermo e poi corro
più veloce che posso,
il cuore rimbomba come un
tamburo, il respiro accelera
sempre più forte,
cerco un’oasi di pace
dove posso bere fino
a scoppiare,
dove sei, perché non ti trovo,
vita turbolenta che
opprimi il mio essere,
incantatore di serpenti,
ipnotizza anche me,
che in questo lungo viaggio
cammino, cammino,
cercando un equilibrio
che è nascosto dentro di me.
Questa vita è un salto
nel buio e camminando
forse un giorno troverò
la forza per scavalcarlo.

 

2
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 03/06/2011 16:40
    Ottima
  • Il _Rinascente il 29/09/2009 14:29
    bella e molto sentita.
  • Vincenzo Capitanucci il 29/09/2009 11:34
    Bellissima Giuseppe.. quel salto nel buio... scavalca ogni in finito...
  • loretta margherita citarei il 28/09/2009 20:43
    la tengo, bellissima
  • M. Vittoria De Nuccio il 28/09/2009 18:21
    Bellissima tutta la poesia, intrisa di tristezza... mi è piaciuta la chiusa che intravede uno spiraglio di speranza. Bravo Giuseppe.
  • Anonimo il 28/09/2009 16:06
    Mi associo a Giuseppe e ti dico"non ti perdi, guardati intorno e vedrai che c'è un mondo che aspetta"..
    un abbraccio
    Dani
  • Inchiappa Vito I Song il 28/09/2009 15:52
    Confusione, un salto nel per trovare un centro di gravità permanente... di quiete.
    Caro Peppe tu non hai paura e non ti perdi! Fai perdiri alla'utri.
    Ciau beddu-
    Vito
  • Giuseppe Tiloca il 28/09/2009 14:50
    la troverai più serena, spero, questa vita Come fai sempre tu. Bravo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0