accedi   |   crea nuovo account

Dramma satiresco

Scaduto il biglietto
e rottosi il freno
la corsa del treno
non trova un ritroso
a percorso
e il morso febbrile
di un cane d'ovile
appare rabbioso
al fermo espansivo
che spande veleno
giulivo e protetto

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Nicola Saracino il 30/09/2009 14:34
    ... puoi arrivare a Bitetto, Molfetta non va bene.
  • Giuseppe ABBAMONTE il 30/09/2009 13:40
    Satira drammatica:
    L'arresto del treno / l'innocuo veleno / del cane la rabbia / ch'esplode e s'insabbia. / Rinnova il biglietto / da Roma a Molfetta / ti viaggi giulivo / allegro e espansivo / L'ndata e il ritorno / nello stesso giorno / mi rendono affranto / non poco ma tanto.
    L'imitazione ovviamente non è assolutamente al livello del Maestro. Ma ad esso si ispira e verso di lui protende.
    Bravissimo Nicola
    Giuseppe
  • giusi boccuni il 29/09/2009 21:04
    giulivo e protetto... per quanto ancora? davvero un dramma satiresco... tutto italiano...
  • ANGELA VERARD0 il 29/09/2009 14:35
    perfetta... stile e musicalità
  • M. Vittoria De Nuccio il 29/09/2009 09:40
    Bravo davvero!!! Complimenti.
  • Vincenzo Capitanucci il 29/09/2009 08:46
    Quando hai per tetto... foglie sgocciolanti d'ulivo... il cane dell'ovile... perde le sue olive... rabbioso... spande veleno...
    Mi dispiace... il tempo del biglietto è scaduto... il treno è lanciato a folle velocità... perdendo... il controllore...
    Bravissimo Nicola... Milano-Taranto.. in un nano-secondo... saltando la fermata... apostolica Romana...
  • loretta margherita citarei il 29/09/2009 06:41
    come sempre bravissimo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0