accedi   |   crea nuovo account

gente nova

L’Industria in occidente
non durò molto:cent'anni, duecento?
e il Lavoro consumò tante e tante vite
ma qualcuno si salvò:
Vassalli
Valvassori
Valvassini

Pappagalli
Prim’attori
Manichini

marchesi, conti e principini,
non rimasereo con le mani in mano
si proposero come guide vere
e avanzarono pretese:
il lavoro fatto bene più non basta
al giorno d’oggi occorre avere...
le mani in pasta!

 

1
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 24/03/2012 19:58
    bellissima poesia complimenti

6 commenti:

  • vasily biserov il 08/02/2010 19:39
    trattare questi argomenti con simpatia è arte!! bravo!!
  • Luigi Lucantoni il 11/01/2008 01:09
    Già ma forse ce le abbiamo tutti in pasta. C'è chi cerca di definire ingiusta la poverta ma senza condannare la ricchezza di tutti gli altri (come se non vivessimo tutti nello stesso pianeta)
  • celeste il 27/12/2007 16:38
    simpatica e piena di significato
  • Riccardo Brumana il 22/03/2007 10:24
    rispecchia i nostri tempi, bravo.
  • Sari Koon il 04/03/2007 22:01
    Ottima osservazione... Sono d'accordo con te riguardo a come la pensi... Complimenti... OK!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0